IL DIRETTORE

i-fiati-di-parma-paradiso
© Galliano Passerini

Claudio Paradiso è nato a Roma nel 1960 e dopo gli studi classici si è diplomato in flauto nel 1980 con il massimo dei voti nel Conservatorio di “Santa Cecilia” in Roma nella classe di Angelo Persichilli.
Nel 1983 ha conseguito il Diploma Accademico nell'Accademia Filarmonica di Bologna.
Nel 1984 ha ottenuto il Solisten-Diplom nella MusikAkademie di Basilea (Svizzera) nella classe di Peter-Lukas Graf.
Nel 1988 ha conseguito il Diploma Accademico dell’Accademia Nazionale Santa Cecilia in Roma nella classe di Musica da camera di Riccardo Brengola.
Si è perfezionato in flauto con Andrè Jaunet, Conrad Klemm, Gerardo Levy e Giorgio Zagnoni, in musica da camera con Bruno Canino, Cesare Ferraresi, Rocco Filippini e Arrigo Pelliccia.
Dal 1998 ha seguito, per la direzione d’orchestra, il Maestro Carlo Maria Giulini.

Dal 1973 ha svolto un’intensa attività concertistica solistica suonando, tra le altre, con il Bach Collegium Stuttgart, la Radio Symphonie Orchester Basel, la Symphonia Perusina, l’Orchestra da Camera di Torino, la Kammerorchester Detmold, l’Orchestra da Camera di Praga, l’Orchestra Alessandro Scarlatti di Napoli, la Württembergisches Kammerorchester Heilbronn, l’Orchestra Sinfonica di Perugia, l’ORI - Orchestra Romana Internazionale, I Solisti di Perugia.
Dal 1986 ha ricoperto il ruolo di primo flauto nell’Orchestra Sinfonica di Piacenza, nell’Orchestra Alessandro Scarlatti di Napoli della RAI, nell’Orchestre Symphonique de Fribourg, nell’Orchestra Sinfonica Italiana suonando con direttori quali Jörg Färber, Albert E. Kaiser, Lev Markiz, John Neschling, Massimo Pradella, Helmuth Rilling, Michel Sasson, Tibor Varga, Marcello Viotti, Ottavio Ziino.
Seguendo i suggerimenti del Maestro Cesare Ferraresi ha dedicato gran parte della vita professionale alla musica da camera approfondendo repertori differenti con complessi quali il Duo Paradiso-D’Onofrio, il Quartetto Krommer, l’Inter Pares European Soloists Chamber Ensemble, il Duo Paradiso-Laura, il Quartetto italo-francese Gianella, la Kammermusik di Napoli, il Trio Cannata-Paradiso-Sacchetti, il Quartetto Paradiso, il Quintetto a Fiati Italiano, il Sestetto di Perugia, I Solisti de I Fiati di Parma, figurando spesso tra i fondatori e suonando al fianco di artisti quali Federico Agostini, Mario Brunello, Michele Campanella, Bruno Canino, Guido Corti, James Creitz, Nicholas Daniel, Patrick De Ritis, Andrea Franceschelli, Peter-Lukas Graf, Mauro Loguercio, Massimo Mercelli, Antony Pay, Francesco Pepicelli, Stefania Redaelli, Gaby van Riet, Peter Rihm, Marco Rogliano, Ciro Scarponi, Tibor Varga, Elena Zaniboni e molti altri.
Ha partecipato a: Accademia Bisentina, Assisi Festival, Aterforum di Modena, Autunno in Musica di Napoli, Bandiera della Pace di Sofia, Blåseensembler Festival di Sarpsborg, BussetoMusica, Corciano Festival, Estate Musicale di Gressoney, Estate Musicale Sorrentina, Festival Armonie della Sera, Festival Barocco di Viterbo, Festival di Amalfi, Festival di Ravello, Festival di Spoleto, Festival di Venosa, Festival Internazionale di Musica da camera di Camerino, Festival “Liberiamo la Musica”, Festival Paganiniano, Festival Pontino, Festival Tibor Varga di Sion, FiatiFestival di Riva del Garda, Gustav Mahler Musikwochen/Settimane musicali Gustav
Mahler, I Concerti del Quirinale di Radio3, Incontri Internazionali di Bardonecchia, Incontri Musicali Romani, Innsbrucker Promenadenkonzerte, MITO - Settembre Musica, Musica ‘900 di Trento, Musica in Irpinia, Musica nei Cortili di Milano, Paestum Classica, Sagra Musicale Umbra, Settimane Musicali di Stresa e del Lago Maggiore, ValgardenaMusika, Via Iulia Augusta Musik, Sorrento Classica, AmiataFestival prendendo parte a tournée e concerti in Bulgaria, Egitto, Francia, Germania, India, Norvegia, Portogallo, Svizzera e Italia.

È fondatore e direttore dal 1990 dell’Orchestra da camera I FIATI DI PARMA, l’orchestra da camera italiana di strumenti a fiato, che ha diretto nei principali festival e nelle più famose sale concertistiche italiane ed estere.

Ha inciso per Amadeus, EdiPan, Edizioni De Santis, EMI-Academie de Musique de Sion (diretto da Tibor Varga), The Classic Voice e registrato per All India Radio, Canale 5, Radio de la Suisse Romande, Radiotelevisione Italiana, RadioTre, Radio Vaticana, Suddeutsche Rundfunk e UER - Unione Europea di Radiodiffusione, superando le 100.000 copie di CD venduti alla direzione dell'Orchestra da camera I FIATI DI PARMA.

i-fiati-di-parma-civitanova-1
© Tonino Mirabella

Impegnato nella ricerca musicologica della grande tradizione strumentale italiana dei secoli XVIII e XIX ha realizzato le seguenti edizioni critiche (spesso da manoscritti) di:

Agostino Belloli (1778-1839)
-
Quartetto n. 3 (4 cor)
Edizioni Vigormusic, Eboli 2012

Giovanni Bolzoni (1841-1919)
-
Maggiolata (fl, cl, 2 vl, vla, vlc, ctb)
Edizioni Vigormusic, Eboli 2012
-
Sestetto (ob, 2 cl, cor, 2 fag)
Edizioni Vigormusic, Eboli 2013
-
Un corno inopportuno (cor, 2 vl, vla, vlc, ctb)
Edizioni Vigormusic, Eboli 2014

Benedetto Carulli (1797-1877)
-
Quartetto (fl, cl, cor, fag, pf)
Edizioni L’oca del Cairo, Parma 2002
-
Quartetto nel Crociato d’Egitto (fl, cl, vl, vla, vlc/fag)
Edizioni Vigormusic, Eboli 2012

Ernesto Cavallini (1807-1874)
- Adagio e Variazioni
Un carnevale di più (cl, fl, 2 vl, vla, vlc, ctb)
Edizioni Vigormusic, Eboli 2012

Domenico Cimarosa (1749-1801)
-
6 Quartetti (fl/ob, vl, vla, vlc)
Ut Orpheus Edizioni, Bologna 2011

Filippo Codivilla (1841-1923)
-
Suonata (ob, pf)
Edizioni Vigormusic, Eboli 2012

Nicola De Giovanni (1802-1856)
-
Nonetto su I Vespri siciliani op. 154 (fl, ob, cl, fag, vl, vla, vlc, ctb, pf)
Edizioni Vigormusic, Eboli 2014

Michelangelo Dotti (1871-1949)
-
Quintettino (2 fl, 2 cl, fag)
Edizioni L’oca del Cairo, Parma 2002

Jiri Druzecky (1745-1819)
-
Partita “Berdlersgarn” (vl, 2 ob, 2 cl, 2 cor, 2 fag, tamb)
Edizioni L’oca del Cairo, Parma 2002

Giuseppe Gariboldi (1833-1905)
-
Andante quasi lento (4 cl)
Ut Orpheus Edizioni, Bologna 2011

Ferdinando Giorgetti (1796-1867)
-
Air Varié et Rondo alla Pollacca (fl, vl, vla, vlc)
Edizioni SEdM - Società Editrice di Musicologia, Roma 2014
-
Concerto in mi minore op. 9 per flauto e orchestra
Edizioni Vigormusic, Eboli 2014
-
Gran Quintetto op. 27 (2 vl, vla, vlc, ctb)
Edizioni Vigormusic, Eboli 2014
-
Quartetto IV op. 32 (2 vl, vla, vlc)
Edizioni SEdM - Società Editrice di Musicologia, Roma 2013
-
Variazioni e Rondò (cl, vl, vlc)
Edizioni Vigormusic, Eboli 2013

Luigi Hugues (1836-1913)
-
Allegro scherzoso op. 92 (2 fl, ob, cl, fag)
Edizioni Edizioni L’oca del Cairo, Parma 2000
-
Concerto n. 1 op. 56 (fl, pf)
Ed. L’oca del Cairo, Parma 1999
-
Dixit Dominus Domino Meo - Salmo 109 (voce, pf)
Edizioni Edizioni L’oca del Cairo, Parma 2001
-
3 Duetti op. 109 (2 fl)
Edizioni L’oca del Cairo, Parma 2002
-
6 Grandi Studi Brillanti op. 50 (fl solo)
Edizioni L’oca del Cairo, Parma 2001
-
Inno “Al Gran Pontefice” (soli, coro, orch)
Edizioni L’oca del Cairo, Parma 2000
-
Omnes qui pie volunt vivere - Mottetto (voce, pf)
Edizioni L’oca del Cairo, Parma 2000
-
Quartetto in si bemolle maggiore (fl, ob, cl, fag)
Edizioni L’oca del Cairo, Parma 2001
-
Quartetto in sol minore op. 72 (fl, ob, cl, fag)
Edizioni L’oca del Cairo, Parma 2000
-
Tre Melodie op. 114 (2 vl, vla, vlc, ctb)
Edizioni L’oca del Cairo, Parma 2000

Italo Lippolis (1910-1964)
-
Sonatina op. 20 (fl, vla o vl, vla)
Edizioni Vigormusic, Eboli 2014

Donato Lovreglio (1841-1907)
-
Duetto concertato op. 39 (fl, vlc, pf)
Edizioni Vigormusic, Eboli 2014

Teodulo Mabellini (1817-1897)
-
Elegia (ob, ctb, pf)
Edizioni L’oca del Cairo, Parma 2000
-
Il fiume. Scherzo (2 vl, vla, vlc)

Edizioni SEdM - Società Editrice di Musicologia, Roma 2014

- Sinfonia per fiati (fl, 2 ob, 2 cl, 2 cor, 2 fag, cfag)
Edizioni L’oca del Cairo, Parma 1999

Franco Margola (1908-1992)
-
Tre movimenti (fl, vl, vla, vlc)
Edizioni Vigormusic, Eboli 2013

Giuseppe Saverio Mercadante (1795-1870)
-
Tre Melodie (4 vl)
Edizioni L’oca del Cairo, Parma 1999
-
Tre Raccolte di Arie variate (fl solo)
Edizioni Suvini Zerboni, Milano 1988

Francesco Morlacchi (1784-1841)
-
Finaletto (fl, cl, cor, vl, vla, vlc)
Edizioni L’oca del Cairo, Parma 2000
-
Recitativo e Romanza con Cori ridotta a sestetto a clarinetto obbligato (fl, cl, fag, 2 cor, tbn)
Edizioni Vigormusic, Eboli 2014

Pietro Morlacchi (1828-1868)
-
Capriccio originale (fl, pf)
Edizioni L’oca del Cairo, Parma 2001

Luigi Pagani (1825-1885)
-
Quartetto (4 fl)
Edizioni L’oca del Cairo, Parma 1999
-
Trio op. 3 (3 fl)
Edizioni L’oca del Cairo, Parma 1999

Nicola Petrini Zamboni (1785-1849)
-
Piccola Fantasia con fagotto obbligato (fg, orch)
Edizioni Vigormusic, Eboli 2014
-
Quartetto I (cor, vl, vla, vlc)
Edizioni Vigormusic, Eboli 2014
-
Quartetto II (cor, vl, vla, vlc)
Edizioni Vigormusic, Eboli 2014
-
Quartetto III (cor, vl, vla, vlc)
Edizioni Vigormusic, Eboli 2012
-
Gran Quartetto (fl, cl, cor, fg)
Edizioni Vigormusic, Eboli 2014
-
Gran Sonata (fl, pf)
Edizioni Vigormusic, Eboli 2014
-
Sinfonia a piena orchestra con flauto obbligato (fl, orch)
Edizioni Vigormusic, Eboli 2014

Cesare Pugni (1802-1870)
-
Gran Quartetto op. II (cl, vl, vla, vlc)
-
Gran Quartetto op. III (cl, vl, vla, vlc)
-
Gran Quartetto op. IV (cl, vl, vla, vlc)
Edizioni Vigormusic, Eboli 2013

Antonin Reicha (1770-1836)
-
Quartetto op. 12 (4 fl)
Edizioni Vigormusic, Eboli 2014

Camillo Romanino (1803-1863)
-
Serenade (fl, cl, 2 vl, vla, vlc, ctb)
Edizioni Vigormusic, Eboli 2012

Gioachino Rossini (1792-1868)
-
Serenata (fl, ob, cor ingl, 2 vl, vla, vlc)
Ut Orpheus Edizioni, Bologna 2011

Filippo Ruge (1725-1767)
-
Concerto in re maggiore (fl, archi, B.C.)
Edizioni Vigormusic, Eboli 2013

Luigi Savi (1803-1842)
-
Gran Trio (fl, vlc, pf)
Edizioni Vigormusic, Eboli 2013

Antonio Scontrino (1850-1922)
-
Adagio per vl e fiati (vl, 2 fl, 2 ob, 2 cl, 2 cor, cl b)
Edizioni L’oca del Cairo, Parma 2001
-
Polacca (fl, pf)
Edizioni L’oca del Cairo, Parma 2003
-
Tema e Variazioni con Preambolo (vlc solo)
Edizioni L’oca del Cairo, in corso di pubbl.

Camillo Sivori (1815-1894)
-
Rêverie (fl, orch)
Edizioni L’oca del Cairo, in corso di pubbl.

Giovanni Tadolini (1789-1872)
-
Gran Quintetto (fl, ob, cor, fag, pf)
Edizioni L’oca del Cairo, Parma 200

Alessandro Taveggia (?-1879)
-
Adagio e variazioni sopra un tema di Bellini (fl, cl, 2 vl, vla, vlc)
Edizioni Vigormusic, Eboli 2014

Giovanni Toja (XIX sec.)
-
Serenata in sol maggiore (fl, 2 vl, vla, clv, ctb)
-
Serenata in re minore (fl, 2 vl, vla, clv, ctb)
Edizioni Vigormusic, Eboli 2013

Giovanni Battista Viotti (1755-1824)
-
3 Quartetti op. 22 (fl, vl, vla, vlc)
Edizioni L’oca del Cairo, Parma 2000

e realizzato il primo arrangiamento integrale di:

Wolfgang Amadeus Mozart (1756-1791)
-
Ouverture dal Don Giovanni per fiati (2 ob, 2 cl, 2 cor, 2 fag, cfag)
Edizioni Vigormusic, Eboli 2013

i-fiati-di-parma-latina
© Tonino Mirabella

Di alcuni compositori Claudio Paradiso ha anche promosso una più articolata rivalutazione:
- di
Luigi Hugues è stato il curatore, insieme con un gruppo di studiosi, della prima biografia (completa di catalogo delle opere) pubblicata nell’ottobre del 2001 dall’Assessorato per la Cultura della Città di Casale Monferrato e presentata dal prof. Alberto Basso; ha seguito la revisione delle composizioni più rappresentative del compositore casalese; ha tenuto la prima esecuzione in tempi moderni del Concerto n. 1 op. 56 per flauto ed orchestra grazie all’orchestrazione espressamente commissionata al compositore milanese Emilio Ghezzi;

luigi-hugues


- di Antonio Scontrino ha riscoperto il manoscritto dell’Adagio per violino e fiati (che ha diretto per la prima volta in tempi moderni, a Trapani, con I FIATI DI PARMA), del Concerto per fagotto ed orchestra e del Concerto per contrabbasso ed orchestra, tra i pochissimi concerti dell’impressionismo italiano esistenti per questi due strumenti ed intende promuovere la divulgazione delle opere orchestrali in veste di direttore;

- di
Teodulo Mabellini, il grande compositore pistoiese oggi completamente dimenticato, ha curato la revisione della Elegia e della Sinfonia per fiati (quest’ultima è l’opera per fiati più importante dell’800 strumentale italiano), ne ha realizzato la prima esecuzione e la prima registrazione radiofonica (per “Studio A” di Radio Vaticana) con I FIATI DI PARMA ed ha realizzato, con un comitato musicologico, la prima biografia completa. Corredata del catalogo generale delle opere è stata presentata a Pistoia nel 2005 dal prof. Guido Salvetti sotto l’egida della pistoiese Brigata del Leoncino.

teodulo-mabellini


- di Ferdinando Giorgetti, il compositore romantico amico di Rossini e di Paganini, ha curato il primo volume biografico edito dalla SEdM - Società Editrice di Musicologia, le prime edizioni critiche moderne per SEdM e Vigormusic e sta organizzando le celebrazioni fiorentine per il 2017 in concomitanza con il 150° della scomparsa.

Giorgetti copertina


È stato l’ideatore ed il curatore del I Convegno nazionale sulla Scuola italiana del flauto ospitato dalla manifestazione “Perugia Classico” nell’ambito del 1° Summit Internazionale del flauto Il Soffio degli Dei tenutosi nel capoluogo umbro nel settembre 2001 in collaborazione con la rivista flautistica italiana Falaut; ha curato inoltre il volume Il flauto in Italia, la prima importante raccolta di saggi sulla storia di uno strumento musicale in àmbito nazionale finora mai pubblicata, edito dall’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato per la Libreria dello Stato con il patrocinio scientifico della Società Italiana di Musicologia ed il patrocinio del Ministero dei Beni Culturali e presentato nel 2005 nel Parco della Musica in Roma dal prof. Bruno Cagli per l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia.

il-flauto-in-italia


Insieme ad Andrea Pomettini e a Daria Grillo ha realizzato la prima biografia su Arrigo Tassinari, flauto solista dell'Orchestra del Teatro alla Scala di Toscanini e maestro dei maestri (Gazzelloni, Persichilli, Angeloni, Graverini, Esposito ecc.) dal titolo Arrigo Tassinari ovvero i fasti del primo Novecento musicale italiano, un lavoro di ricerca biografico esteso anche alla musica e alle figure musicali in Italia nel periodo compreso tra le due guerre. Il volume, corredato di un CD contenente registrazioni storiche di Tassinari, è stato presentato dal prof. Renato Meucci nel marzo 2009 nel Teatro "Giuseppe Borgatti" di Cento (Ferrara), città natale di Tassinari.

arrigo-tassinari


Ha pubblicato Inediti aspetti musicali del Ventennio per l’editore Novecento e la Regione Lazio, un volume contenente due saggi di ricerche inedite su tutte le musiche dedicate alla Battaglia del grano e su quelle dedicate alle Città di fondazione italiane. Un CD allegato raccoglie file musicali originali dell’epoca reperiti in tutta Italia tra istituzioni pubbliche e collezionisti privati. Il libro è stato presentato da Guido Salvetti e Roberto Reali nel novembre 2016 presso la Discoteca di Stato a Roma (oggi ICBSA).

copertina

Ha curato nel triennio 1978/1980 gli Annuari Musicali della Provincia di Latina pubblicati da C.C.I.A.A. e dal Comune, è stato redattore del 3° Annuario Nazionale del CIDIM - Comitato Musica dell’UNESCO, ha pubblicato articoli e saggi di argomento musicale («Il Ponte», «ISTISS» Rivista di Servizio Sociale, «Musica e Scuola», «FaLaUt», «La Gazzetta di Gaeta», «Il Quaderno» periodico della Fonoteca “Oreste Trotta” di Perugia, «Rivista Italiana di Musicologia» ecc.) e collabora con l’Istituto dell'Enciclopedia Italiana della Treccani per il Dizionario Biografico degli Italiani.

DMI loghetto blu

Claudio Paradiso è anche l’ideatore e il promotore del DMI - Dizionario della Musica in Italia, un progetto nazionale enciclopedico online che si basa sul superamento dell’idea del sapere ‘universale’ a favore di una conoscenza più circoscritta ed approfondita come quella ‘nazionale’. Per il DMI ha organizzato la prima giornata di studio a Bassiano nell’aprile del 2009 con la collaborazione del Comune di Bassiano e il patrocinio del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali, della Fondazione Accademia Nazionale di Santa Cecilia, della SIdM - Società Italiana di Musicologia, dell’IBIMUS - Istituto di Bibliografia Musicale, dell’IBIMUS calabrese, dell’Istituto Italiano per la Storia della Musica, del CIRPeM - Centro internazionale di ricerca sui periodici musicali, dell’AMIC - Archivi della Musica Italiana Contemporanea, dell’ISMEZ - Istituto Nazionale per lo Sviluppo Musicale nel Mezzogiorno, dell’Istituto di Studi musicali “Goffredo Petrassi”. Il II Convegno nazionale sul DMI si è tenuto a Roma nella sede dell’Associazione Civita nel settembre 2010 alla presenza delle più alte cariche dello Stato e della musicologia e con l’adesione di tutti i principali enti musicologici italiani.
Nell’ambito del DMI ha dato vita al grande Archivio dei Musicisti italiani con sede a Latina (www.dmi.it).

dsc_0341
© Galliano Passerini

Già docente nel Conservatorio della Svizzera Italiana di Lugano, in Conservatori e Corsi di perfezionamento italiani e giurato in vari concorsi esecutivi, dal 1997 è titolare della cattedra di Musica d’insieme per strumenti a fiato nel Conservatorio di Musica “Francesco Morlacchi” di Perugia.
Dal 1986 al 1988 è stato direttore artistico del Festival “I Lunedì musicali” di Formia e nel 2006 direttore artistico del Festival “Mozart in Ortigia” di Siracusa.
Nel 1989 gli è stata conferita la nomina di “Censore” per il Flauto della Accademia Filarmonica di Bologna; ha ricevuto il “Premio Città di Aprilia” nel 1985 ed il “Premio Immagine Latina” nel 2001.
È direttore artistico del Concorso internazionale di musica da camera “Massimiliano Antonelli” di Latina.